Ancora un altro intervento dell’Avvocato Coffari contro il DDL Pillon. Incontro pubblico a Firenze sul DDL Pillon con Andrea Coffari, avvocato e presidente del Movimento per L’Infanzia, Teresa Bruno, psicologa-psicoterapeuta, presidente

ANCONA: convegno sui Maltarattamenti in Famiglia

L'avvocato Coffari ancora una volta parla del DDL Pillon e del perchè il decreto presenti numerose lacune a danno di donne e bambini.

PISTOIA: presentazione del libro “Rompere i Silenzio”

Parleremo di diritti negati alle donne e ai bambini, di adultocentrismo, dell’orrore dei crimini domestici e del DDL PILLON-CAMERINI, dei cattivi maestri italiani. 8 marzo a Pistoia perchè la CONSAPEVOLEZZA

Audizione al Senato dell’Avvocato Coffari, Presidente del Movimento per l’Infanzia. No DDL Pillon.

MILANO: Presentazione del libro “Rompere il Silenzio”

L' Avv. Girolamo Coffari, Presidente del Movimento per l'Infanzia, presenterà il libro "Rompere il Silenzio". Modererà Marcella De Carli, interverranno Laura di Mascolo e Don Gino Rigoldi.

SASSARI: presentazione del libro “Rompere il Silenzio”

Presentazione del libro   Rompere il Silenzio          Le bugie sui bambini che gli adulti si raccontano          *** Sabato 3 novembre 2018 a Sassari,

La battaglia contro il DDL 735/18 e i cattivi maestri

 Il Movimento per l’Infanzia  ha cominciato una durissima battaglia contro il DDL 735/18 a firma Pillon ed altri, perché l’ha giudicata una proposta di legge a vantaggio e tutela dei

Appello a Di Maio e Salvini: via l’alienazione dal contratto!

 Il Movimento per L’Infanzia apprezza e incoraggia lo sforzo di innovazione politica che Il Movimento 5 Stelle e la Lega stanno portando a termine nel presentare un programma ricco di proposte

Comunicato stampa

     ” L’idea di un “Ministero per i bambini” resta quanto di più alto sia stato pensato dalla politica in questo settore e per questo mi sento, insieme al

5 maggio contro la pedofilia, davvero e non per finta.

     Gli abusi sessuali contro i bambini sono un fenomeno diffuso che riguarda, secondo centinaia di studi e ricerche svolte in tutto il mondo, almeno il 10- 15% dei bambini,